Material Evidence
in Incunabula

Venezia, Biblioteca Nazionale Marciana (IT): INC. V. 0094

ISTC No.it00395000
SubjectGrammar
Keywordseducation
Periodhumanist

Description of Copy

Copy Id02012446
Holding InstitutionVenezia, Biblioteca Nazionale Marciana (IT)
ShelfmarkINC. V. 0094
NoteCreato da Sabrina Minuzzi
Size of leaves393 × 275 mm

Provenance 1600

PlacePadova (Geonames Id: 3171728)
Note on provenance placeTra Padova e Verona
Areae-it
Time period - 1600
Provenance nameAnonymous [Person; Former Owner] (Male)
Provenance TypeDecoration
Decoration NotePrimo capolettera (c. [a2r]) miniato a bianchi girari su fondo blu, verde, rosso e oro punteggiati di bianco, che riconducono all'area padovano-veronese degli anni '70, nello stesso stile delle miniature realizzate per il vescovo di Padova Jacopo Zeno (1418-1481), cfr. G.M. Canova, 'La miniatura veneta del Rinascimento', Venezia 1969, tav. 18 e p. 48. In calce alla pagina cornice di lauro racchiude un'arma raffigurante in oro su fondo azzurro un uomo stilizzato con sette raggi intorno al capo.
Manuscript notesFrequenti postille, notabilia e segni invitano alla lettura di alcuni passi di testo; grafia umanistica corsiva.
Location in BookThroughout
CertaintyThe recording of this evidence is considered certain

Provenance 1501 - 1800

PlacePadova (Geonames Id: 3171728)
Areae-it
Time period1501 - 1800
Provenance nameVenezia, Domenicani, SS. Johannes et Paulus, OP, 1217 - 1810 [Corporate body; Former Owner] (Religious)
Padova, Canonici Regolari Lateranensi, S. Johannes de Viridario, CRL , 1430 - 1782 [Corporate body; Former Owner] (No characterisation/lay)
Provenance TypeBibliographic Evidence
NoteUn esemplare dell'incunabolo pervenne alla Marciana dalle collezioni degli agostiniani di S. Giovanni di Verdara, soppressi dalla Repubblica nel 1784 (cfr. BNM, Ms. It. XI 323 (=7107); un secondo esemplare, che forse sostituì il primo, entrò in Marciana nel 1810 in seguito alla soppressione napoleonica del convento dei domenicani di SS. Giovanni e Paolo, cfr. BNM, Cod. Ris. 93, fasc. I, 'Libri del mille e quattrocento ivi, ora a S. Marco'.
CertaintyThe recording of this evidence is considered certain

Provenance 1701 -

PlaceVenezia (Geonames Id: 6542284)
Areae-it
Time period1701 -
Provenance nameVenezia, Biblioteca Nazionale Marciana, 1468 - [Corporate body; Present Owner] (No characterisation/lay)
Provenance TypeExlibris
NoteIncollato al contropiatto anteriore ex libris calcografico della Biblioteca che riutilizza la lastra incisa da Zucchi (in Bragaglia, II, n. 512, 1722d) ma con legenda erasa e reincisa: ‘BIBLIOTHECAE D. MARCI VENETIARUM’. L'incunabolo giunse in Marciana nel 1784, in seguito alla soppressione del monastero dei canonici regolari di Verdara, cfr. il n. 4 della 'Nota dei libri del Quattrocento della Libreria di San Giovanni di Verdara' compilata da Iacopo Morelli, in BNM, Ms. It. XI 323 (=7107).
Method of acquisitionInstitutional transfer
Binding noteLegatura in pergamena rigida di tardo 18. sec.; tagli spruzzati di blu; sul dorso due tasselli in marocchino con dati editoriali entro cornici, il tutto impresso in oro: 'IOAN. TORT. | ARET. | ORTHOGRAP.' e in basso 'NICOL. IENSON | MCCCCLXXI'.
Binding date18th cent.
Binding typeBoards
Board materialPaper
Cover materialParchment/Vellum
Binding statusRebound
TitlingTooled
ToolingNone
EdgesColoured
Writing on edgesNone
GaufferedNo
Historic ShelfmarkPrecedente collocazione della Biblioteca, de sec. 19., ('CXI.2) si legge nei registri del Fondo Antico della Biblioteca, al n. 40434. (Shelfmark pattern No.: 53)
CertaintyThe recording of this evidence is considered certain

Other Information

CompletenessThe enumeration of provenance evidence is considered complete
Last Edit2016-04-13 16:38:34

All Copies

 

Venezia, Biblioteca Nazionale Marciana (IT): INC. V. 0094

ISTC No.it00395000
SubjectGrammar
Keywordseducation
Periodhumanist

Description of Copy

Copy Id02012446
Holding InstitutionVenezia, Biblioteca Nazionale Marciana (IT)
ShelfmarkINC. V. 0094
NoteCreato da Sabrina Minuzzi
Size of leaves393 × 275 mm

Provenance 1600

PlacePadova (Geonames Id: 3171728)
Note on provenance placeTra Padova e Verona
Areae-it
Time period - 1600
Provenance nameAnonymous [Person; Former Owner] (Male)
Provenance TypeDecoration
Decoration NotePrimo capolettera (c. [a2r]) miniato a bianchi girari su fondo blu, verde, rosso e oro punteggiati di bianco, che riconducono all'area padovano-veronese degli anni '70, nello stesso stile delle miniature realizzate per il vescovo di Padova Jacopo Zeno (1418-1481), cfr. G.M. Canova, 'La miniatura veneta del Rinascimento', Venezia 1969, tav. 18 e p. 48. In calce alla pagina cornice di lauro racchiude un'arma raffigurante in oro su fondo azzurro un uomo stilizzato con sette raggi intorno al capo.
Manuscript notesFrequenti postille, notabilia e segni invitano alla lettura di alcuni passi di testo; grafia umanistica corsiva.
Location in BookThroughout
CertaintyThe recording of this evidence is considered certain

Provenance 1501 - 1800

PlacePadova (Geonames Id: 3171728)
Areae-it
Time period1501 - 1800
Provenance nameVenezia, Domenicani, SS. Johannes et Paulus, OP, 1217 - 1810 [Corporate body; Former Owner] (Religious)
Padova, Canonici Regolari Lateranensi, S. Johannes de Viridario, CRL , 1430 - 1782 [Corporate body; Former Owner] (No characterisation/lay)
Provenance TypeBibliographic Evidence
NoteUn esemplare dell'incunabolo pervenne alla Marciana dalle collezioni degli agostiniani di S. Giovanni di Verdara, soppressi dalla Repubblica nel 1784 (cfr. BNM, Ms. It. XI 323 (=7107); un secondo esemplare, che forse sostituì il primo, entrò in Marciana nel 1810 in seguito alla soppressione napoleonica del convento dei domenicani di SS. Giovanni e Paolo, cfr. BNM, Cod. Ris. 93, fasc. I, 'Libri del mille e quattrocento ivi, ora a S. Marco'.
CertaintyThe recording of this evidence is considered certain

Provenance 1701 -

PlaceVenezia (Geonames Id: 6542284)
Areae-it
Time period1701 -
Provenance nameVenezia, Biblioteca Nazionale Marciana, 1468 - [Corporate body; Present Owner] (No characterisation/lay)
Provenance TypeExlibris
NoteIncollato al contropiatto anteriore ex libris calcografico della Biblioteca che riutilizza la lastra incisa da Zucchi (in Bragaglia, II, n. 512, 1722d) ma con legenda erasa e reincisa: ‘BIBLIOTHECAE D. MARCI VENETIARUM’. L'incunabolo giunse in Marciana nel 1784, in seguito alla soppressione del monastero dei canonici regolari di Verdara, cfr. il n. 4 della 'Nota dei libri del Quattrocento della Libreria di San Giovanni di Verdara' compilata da Iacopo Morelli, in BNM, Ms. It. XI 323 (=7107).
Method of acquisitionInstitutional transfer
Binding noteLegatura in pergamena rigida di tardo 18. sec.; tagli spruzzati di blu; sul dorso due tasselli in marocchino con dati editoriali entro cornici, il tutto impresso in oro: 'IOAN. TORT. | ARET. | ORTHOGRAP.' e in basso 'NICOL. IENSON | MCCCCLXXI'.
Binding date18th cent.
Binding typeBoards
Board materialPaper
Cover materialParchment/Vellum
Binding statusRebound
TitlingTooled
ToolingNone
EdgesColoured
Writing on edgesNone
GaufferedNo
Historic ShelfmarkPrecedente collocazione della Biblioteca, de sec. 19., ('CXI.2) si legge nei registri del Fondo Antico della Biblioteca, al n. 40434. (Shelfmark pattern No.: 53)
CertaintyThe recording of this evidence is considered certain

Other Information

CompletenessThe enumeration of provenance evidence is considered complete
Last Edit2016-04-13 16:38:34